rinvio alpinistico

Come realizzare un rinvio alpinistico

Un rinvio alpinistico, o rinvio allungato, è ottimo per vie alpinistiche, arrampicata trad ed in alcuni casi anche per l’arrampicata sportiva in quanto il rinvio alpinistico è eccezionale per ridurre lo sfregamento della corda su vie che non seguono una direzione lineare.

La realizzazione del rinvio alpinistico è facile, basta avere due moschettoni ed una fettuccia da 60cm. Ora vi facciamo vedere come realizzarlo in 5 semplici passi:

1 – prendere due moschettoni e una fettuccia da 60cm

rinvio alpinistico

2 – inserire i due moschettoni agli estremi della fettuccia in modo tale che siano tra loro alla massima distanza

rinvio alpinistico

3 – prendi un moschettone e fallo passare dentro all’altro

rinvio alpinistico

4 – la fettuccia ora è composta da due sezioni, una è attaccata al moschettone, l’altra forma un’asola

rinvio alpinistico

5 – prendi il moschettone che avevi fatto passare attraverso l’altro e aggancialo all’asola

rinvio alpinistico rinvio alpinistico

rinvio alpinistico

(Materiale usato: due moschettoni Black Diamond Hoodwire ed una fettuccia in dyneema da 60cm CT Looper Dyneema 11mm).

Ora hai un rinvio alpinistico che al caso può essere esteso per creare un rinvio lungo 30cm. Per farlo basta togliere da uno dei moschettoni un “passaggio di fettuccia”, tirare, e si dovrebbe avere un rinvio composta dalla fettuccia nella sua lunghezza originale.

ATTENZIONE: a seconda che si tiri un’asola piuttosto che un’altra, c’è la possibilità che una fuoriesca dal moschettone. Preparare il rinvio allungato a terra, verificandone la buona riuscita.

 

 

Una cosa importante da ricordare è che con i rinvii così realizzati il moschettone lato corda si muove liberamente aumentando il rischio che il moschettone si trovi a lavorare sull’asse orizzontale con la possibilità, rara ma possibile, che la corda esca dal moschettone.

Molte persone cercano di ovviare a questo problema inserendo una fettuccia di gomma di protezione come quella inserita nei rinvii preparati e commercializzati dalle case di produzione.

Tuttavia, questo approccio, se applicato con superficialità può dare luogo a manovre errate con conseguenze disastrose, come quelle mostrate in questo video realizzato da Streaky Desroy, guro del climbing britannico e consulente della DMM per la sicurezza:

Ovviamente nel mercato esistono dei rinvii già preparati di lunghezza superiore ai 20cm, come il Grivel Beta Light 25, rinvio alpinistico da 25cm:

grivel beta light 25

Questi rinvii da un lato non sono modulabili in lunghezza come il rinvio alpinistico autopreparato, dall’altro lato sono un prodotto perfezionato ed ottimizzato per questo utilizzo, con fettuccia precucita, che non può dare luogo ad errori di preparazione.

 

Climb safe