multipitch

Suggerimento: cosa portarsi in una via multipitch

E’ passato il solstizio d’estate, tempo di giornate lunghe, tempo di arrampicata trad! (o comunque di vie multipitch)

Rispetto ai monotiri in falesia, l’arrampicata su vie multipitch offre la possibilità di intraprendere una mini-avventura. Tuttavia questo tipo di arrampicata richiede autosufficienza e la capacità di adattarsi ad una varietà di situazioni in funzione dell’attrezzatura di cui si dispone e del tipo di via che si sta percorrendo.

Una buona base di partenza è il materiale che si sceglie di portare con sé.

Scegliere il giusto materiale non solo è la premessa per chiudere positivamente una via, ma serve anche a gestire la ritirata o eventuali difficoltà incontrate. Malgrado la maggior parte delle relazioni sulle vie indichino la lunghezza minima della corda richiesta, la necessità di protezioni veloci o meno e il numero di rinvii richiesti, ti devi ricordare di portare l’attrezzatura giusta per l’assicurazione, la costruzione della sosta, così come altri dispositivi utili.

 

Ecco l’attrezzatura di base che ti servirà per affrontare con successo una via multipitch:

casco

imbrago

longe

dispositivo di assicurazione per corde doppie

– una coppia di mezze corde

– dai 12 ai 15 rinvii di cui almeno 3/4 allungati

– 3/5 anelli di fettuccia da 60 e 120cm

– 3-5 moschettoni normali

– 4 moschettoni HMS a ghiera

– un cordino per fare un nodo autobloccante come un Machard o un Prusik, meglio se in kevlar

– un bloccante per risalire la corda tipo basic o croll

friends e nuts e un cava nut se la via richiede protezioni veloci

– sacchetto per la magnesite

– scarpette da arrampicata

zainetto leggero (20L)

– cibo

– bevande

– una giacca antivento leggera

coltello

lampada frontale

– piccolo kit di pronto soccorso

– relazione/guida della via

– …..

 

Buon divertimento

 

multipitch multipitch multipitch multipitch