rinvii contrapposti

Rinvii con moschettoni allineati o contrapposti?

Come su numerose altre tematiche riguardanti l’arrampicata sportiva, in relazione al posizionamento dei moschettoni nei rinvii ci sono due scuole di pensiero contrapposte: i sostenitori del rinvio con i moschettoni con le leve allineate nella stessa direzione ed i sostenitori del rinvio con le leve contrapposte.

rinvii contrapposti

Ora, è preferibile utilizzare uno dei due modi o è indifferente? e se non è indifferente quali sono le ragioni che spingono un climber ad usare un sistema piuttosto che un altro?

Diciamo subito che noi sosteniamo la validità dei moschettoni allineati. Questo perché in termini di sicurezza da garanzie migliori in determinate situazioni: nel caso di vie non verticali, dopo la rinviata il rinvio tenderà a disporsi orizzontalmente e con il moschettone in un piano perpendicolare alla parete.

rinvii contrapposti

In questo caso è importante che entrambe i moschettoni siano posizionati in modo da avere l’apertura opposta alla parete, situazione che in caso di moschettoni contrapposti non si verificherebbe.

rinvii contrapposti

Un possibile motivo per sostenere la tesi dei moschettoni contrapposti è quello che in determinati casi rendono più comoda la rinviata: se si rinvia con il moschettone in basso con la leva rivolta verso di sé risulta più facile per la mano che deve inserire la corda non dover oltrepassare il moschettone (e quindi effettuare l’inserimento restando più vicina al corpo).

rinvii contrappostirinvii contrapposti

Altro possibile motivo a sostegno della tesi dei moschettoni contrapposti è che in questo modo, si dice, la fettuccia viene sollecitata in modo uniforme in caso di volo.

A tal proposito sono stati effettuati alcuni test comparativi presso il Laboratorio di Costruzioni dell’Università di Padova da parte della Commissioni Materiali e Tecniche del CAI ed i risultati nei due casi sono stati sostanzialmente equivalenti (in alcuni casi la soluzione a moschettoni a leve allineate ha dato addirittura risultati migliori).

In definitiva, come in tutte le cose, ognuno sarà libero di scegliere la soluzione che per un motivo o per l’altro più gli piace, ma a noi non sembra che ci siano motivazioni oggettive tali da far preferire la soluzione dei moschettoni contrapposti a quella dei moschettoni a leve allineate.