Che differenza c’è tra moschettoni di forma diversa?

La stragrande maggioranza dei moschettoni in commercio sono i così detti moschettoni a D asimmetrici, seguiti dai moschettoni a pera o HMS di cui la maggior parte di climber è dotata, ma nel mercato ci sono diversi tipi di moschettone con svariate forme, ognuno studiato e progettato per un uso specifico.

Certo, qualsiasi moschettone omologato può essere utilizzato per quasi tutte le attività, ma utilizzare il moschettone dalla forma giusta per l’utilizzo specifico che ne state facendo vi farà svolgere le manovre in maggior sicurezza, con risparmio di tempo ed in maniera più efficace.

I principali tipi di moschettoni per forma e relativa diffusione nel mercato sono:

  • a D asimmetrici – 60%
  • a pera o HMS – 15%
  • ovali – 9%
  • a D – 8%
  • maglie rapide – 1%
  • altri – 7%

 

Black Diamond Nitron

MOSCHETTONI A D ASIMMETRICI

Moschettoni a D con la parte alta più ampia per consentire una maggiore apertura della leva. Con la leva chiusa tutto il carico si trasmette sulla “spina” del moschettone che ha una tenuta più elevata rispetto a moschettoni di altra forma.

Pro

  • ampia apertura della leva
  • elevata tenuta di carico

Contro

  • generalmente un po’ più costosi della media degli altri moschettoni perchè più complicati da forgiare
  • non così forti come i moschettoni a D

Migliore utilizzo

  • come moschettoni per i rinvii, visto che la forma fa mantenere il corretto orientamento del rinvio stesso
  • moschettonaggio negli spit e realizzazione soste
  • collegamento a friend e nuts

 

 

axis

CT Climbing Technology Axis SG

MOSCHETTONI A PERA O HMS

I moschettoni a pera o HMS sono essenzialmente dei moschettoni per l’assicurazione. HMS è infatti l’acronimo dal tedesco Halbmastwurfsicherung che significa assicurazione con mezzo barcaiolo.

La forma a pera infatti consente di avere lo spazio necessario per lo scorrere della corda, per l’inserimento del mezzo barcaiolo ed in alcuni casi per l’inserimento di più nodi barcaioli in una sosta.

Pro

  • ampia apertura della leva
  • ampio spazio per inserire corde, nodi, fettucce, etc.

Contro

  • meno forte di un moschettone a D e D asimmetrico
  • più pesante di altri moschettoni

Migliore utilizzo

  • moschettone da assicurazione: l’ampia superficie consente alla corda di scorrere e muoversi in modo fluido
  • moschettone di sosta: l’ampia forma consente l’inserimento di più corde/dispositivi

 

 

oval compact

Camp Oval Compact Lock

MOSCHETTONI OVALI

La forma ovale è stata la prima ad essere applicata ai moschettoni ed è la più classica. Sotto carico la forza viene applicata equamente su ambo i lati del moschettone (e non primariamente sulla spina come nei moschettoni a D e D asimmetrici).

Pro

  • ruotano facilmente quando non sono sotto carico e anche sotto carico sono piuttosto stabili
  • economici, facili da forgiare

Contro

  • meno resistenti di altre forme
  • apertura leva inferiore
  • pesanti

Migliore utilizzo

  • ideali per raggruppare i nuts
  • per inserire una carrucola visto il comodo alloggiamento
  • comodo come moschettone frenante in una calata o “di contrasto” da inserire in un dispositivo di assicurazione a bloccaggio assistito come il Reverso o l’ATC in modalità guide (la forma simmetrica lo rende stabile)

 

 

Oval-XL-Lock

Camp Oval XL Lock

MOSCHETTONI A D

I moschettoni a D hanno una forma simmetrica che tiene la corda vicina alla spina del moschettone riversando tutto il carico sulla spina. I moschettoni a D tengono i carichi più elevati di tutti.

Pro

  • forma più forte e resistente ai carichi
  • apertura leva più ampia dei moschettoni ovali
  • più leggeri dei moschettoni ovali e a pera

Contro

  • più costosi dei moschettoni ovali
  • apertura leva inferiore a quella dei moschettoni a D asimmetrici

Migliore utilizzo

  • anche se non così pratici come gli ovali, i moschettoni a D possono essere usati come moschettoni di calata per la forma simmetrica
  • realizzazione di soste per la resistenza elevata

 

 

quick-oval-link-08

Camp Oval quick link 08

MAGLIE RAPIDE

Le maglie rapide sono e devono essere certificate UIAA (non usare maglie rapide da ferramenta prive di certificazione) ed assicurano la non fuoriuscita della corda.

Pro

  • piccole ed economiche

Contro

  • se inserite nel verso sbagliato, lo scorrimento della corda può far aprire la ghiera
  • con ghiera aperta la tenuta è bassissima

Migliore utilizzo

  • soste fisse
  • abbandono di via

 

 

Considerazioni

Ogni moschettone ha uno scopo ed una situazione in cui si comporta al meglio rispetto ad altri moschettoni, ma ognuno di noi poi fa le proprie scelte. I moschettoni a D asimmetrici dominano il mercato in virtù delle loro doti di tenuta e leggerezza, i moschettoni a D hanno la tenuta in assoluto più forte e sono nati per sostituire i moschettoni ovali e per essere utilizzati come moschettone a cui collegare il dispositivo di assicurazione; per quest’ultimo utilizzo i moschettoni HMS sono diventati i più diffusi in assoluto in quanto consentono, nel caso si smarrisca il dispositivo di assicurazione, di fare sicura con il mezzo barcaiolo.

Una volta che si è preso confidenza con una forma e la si è messa alla prova in diverse situazioni si è in grado di ricavare il meglio dalla propria attrezzatura.

Trovato il moschettone che fa per te?